Fisioterapia

La fisioterapia nella palestra Dynatek si occupa della prevenzione, diagnosi, cura e riabilitazione dei pazienti attraverso molteplici interventi terapeutici, quali: terapia fisica, terapia manuale/manipolativa, massoterapia, terapia posturale, chinesiterapia e altre.

laser terapiaIl fisioterapista è il dott. Italo Orizio, il quale esercita le proprie competenze con titolarità e autonomia professionale, in ambito libero professionale oppure in contesto di equipe multidisciplinare insieme a medici specialisti e/o ad altre professioni sanitarie: ortopedico, fisiatra, posturologo, osteopata, psicologo, psicomotricista.

La fisioterapia nella palestra Dynatek utilizza metodi di trattamento particolari che possono essere classificati nei seguenti raggruppamenti:

  • valutazione o diagnosi fisioterapica, compresa l’anamnesi, la valutazione del caso, la determinazione degli obiettivi e la programmazione del trattamento;
  • chinesiterapia o terapia con il movimento (chinesiterapia segmentaria, chinesiterapia passiva, mobilizzazione articolare, mobilizzazione passiva e mobilizzazione attiva, rinforzo muscolare);
  • riabilitazione propriocettiva;
  • massoterapia generale (massaggio manuale, massaggio locale, massaggio muscolare, massoterapia distrettuale, massaggio del tessuto connettivo, massaggio terapeutico e sportivo);
  • terapia fisica, suddivisa in:
    • elettroterapia analgesica (ionoforesi, tens, galvanica, diadinamica);
    • elettroterapia stimolante (esponenziale o faradica);
    • termoterapia ( infrarossi, diatermia, applicazione di ghiaccio, impacchi e compresse fredde);
    • meccanoterapia (tecarterapia, ultrasuonoterapia, fissa o a massaggio);
    • laserterapia;

 

    • riabilitazione funzionale: i risultati ottenuti vanno integrati nella funzionalità quotidiana, con recupero della più normale vita di relazione e lavorativa. Allo stesso tempo, il problema iniziale va ricondotto alla sua giusta dimensione, nella considerazione del paziente stesso, ma anche valutato nelle sue più chiare ed ampie caratteristiche da un punto di vista clinico in modo da mantenere, nell’equipe terapeutica, un valido e opportuno orientamento;

Tecar terapia

  • rieducazione neuromotoria: in risposta ai problemi riabilitativi posti dalle gravi patologie neurologiche centrali e periferiche. Si tratta di metodiche basate su meccanismi neurovegetativi riflessi, chiamate anche "Tecniche di facilitazione neuromuscolare".
  • rieducazione posturale: può comprendere tecniche di rilasciamento e allineamento posturale, la Ginnastica Correttiva in passato chiamata anche ginnastica medica, indirizzata al trattamento dei vizi posturali della colonna vertebrale (es. atteggiamento cifo-lordotico o scoliotico) e di alcuni difetti di natura ortopedica degli arti inferiori (ginocchio varo o valgo, piede piatto o cavo, ecc) e le moderne tecniche di rieducazione posturale, tra cui il "Riequilibrio della struttura muscolare" della Meziérés e la Rieducazione posturale globale di Souchard
  • rieducazione respiratoria, ginnastica respiratoria per problemi respiratori;
  • ginnastica vascolare (strumentale o manuale);
  • educazione e rieducazione psicomotoria;
  • bendaggio funzionale.
Joomla Templates by Joomla51.com

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione